Ultima modifica: 9 novembre 2017
Sei in: Home > Docenti > Una colazione internazionale

Una colazione internazionale

Un appuntamento regale

inglese08Sabato 17 giugno 2017, alle ore 10.00, la scuola primaria “De Amicis” ha aperto le porte agli alunni coinvolti nella fase finale del progetto extra-curricolare I have a dream, rivolto alle classi seconde e terze del nostro Istituto.

Nato con l’esigenza di favorire la cooperazione, l’interazione e la comunicazione in lingua inglese e fortemente appoggiato dalle famiglie come occasione di approfondimento linguistico-espressivo, il progetto ha avuto una connotazione molto originale in tutto il suo svolgimento. Gli alunni, nel secondo quadrimestre, hanno frequentato il corso con entusiasmo, approcciandosi alla lingua straniera attraverso una metodologia laboratoriale. I contenuti sono stati veicolati per mezzo di una didattica innovativa e lezioni-laboratorio che hanno destato curiosità ed aspettative in ogni incontro.inglese06inglese05inglese01

Sfondo del progetto il libro “The BFG” di RoaldDahl, che ha offerto numerosi spunti di riflessione ed ha condotto gli alunni a Londra, fino a Buckingham Palace: la Regina Elisabetta II ha riservato loro un invito personale per una colazione internazionale presso la scuola primaria De Amicis.
Un finale del tutto inaspettato che ha visto concretizzarsi il raggiungimento degli obiettivi del corso previsti. Entusiasti, i ragazzi hanno condiviso il momento conviviale e guidato i genitori nella mostra dei lavori.

inglese04inglese03inglese02

Ugualmente soddisfatti la DS Raffaela Roma e i docenti A.M. Conte, F. Delli Santi e I. Monticelli responsabili del progetto.




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close